Tra le colline romagnole c’è un’azienda che da oltre quarant’anni è specializzata nella produzione di uova da distribuire in tutta Italia. Si chiama Tedaldi e sin dagli anni ’70 opera con una filosofia semplice ma genuina: offrire solo la migliore qualità per garantire al cliente un prodotto fresco e sano.

Da sempre sensibile al controllo qualità, Tedaldi ha ospitato di recente un intervento straordinario di sanificazione dei suoi ambienti. L’operazione ha visto coinvolte, fianco a fianco, È COSÌ per la fornitura di prodotti di deter-disinfezione, Borin con macchinari specifici per il lavaggio delle industrie alimentari, e Master impresa specializzata nella sanificazione industriale agroalimentare.

Un’operazione congiunta di questo tipo testimonia da un lato come anche il settore avicolo stia prendendo sempre più coscienza della stretta correlazione fra basso tasso di malattie fra gli animali ed ambienti sfavorevoli ai batteri, e dall’altro come Tedaldi, da sempre attenta alla sicurezza e alla freschezza della propria offerta così come a una grande sensibilità verso gli animali allevati, si dimostra all’avanguardia anche su questo fronte affidandosi ad una squadra congiunta di professionisti del pulito per un’operazione di sanificazione straordinaria dei suoi ambienti.

La veronese Borin realizza progetti per impianti di lavaggio, impianti di aspirazione e trattamento d’aria per la pulizia e la sanificazione delle industrie alimentari. È COSÌ opera invece con prodotti di qualità nella deter-disinfezione per la food industry in grado di formulare una proposta completa per tutta la filiera dell’industria alimentare. Master, dal canto suo è dal 2002 impresa specializzata nella pulizia di macchinari e reparti di lavorazione del food, ha portato tutta la sua esperienza dell’industria delle carni nel settore avicolo.

Da questo intervento straordinario è nata una collaborazione fra Master ed È COSÌ. L’impresa di sanificazione modenese e l’azienda di Forlì all’avanguardia nei sistemi del pulito si presentano infatti congiuntamente a Fieravicola 2017 condividendo lo stand dal 5 al 7 aprile, quando a Forlì produttori, mondo della distribuzione e consumatori si troveranno per confrontarsi insieme sul futuro di uno dei settori più innovativi dell’agroalimentare nazionale.

stampa questo articolo