Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha presentato il segno unico distintivo del Made in Italy agroalimentare ‘The extraordinary Italian taste’, tassello del piano per l’internazionalizzazione che Mipaaf e Ministero dello Sviluppo economico stanno attuando per sostenere l’export e proteggere i nostri prodotti Dop e Igp dalle imitazioni.

“L’agroalimentare italiano – ha detto il Ministro Maurizio Martina – rappresenta sicuramente un campo nel quale si può e si deve continuare a investire. Ce lo confermano i dati dell’export relativi ai primi 7 mesi di quest’anno: oltre 21 miliardi di euro. Un record che ci dà la dimensione del potenziale che abbiamo per dare nuovo slancio anche alla nostra economia, rafforzando la nostra presenza su mercati in forte espansione come Stati Uniti, Canada, Brasile, Russia, India, Cina, Europa, Turchia e Australia.

stampa questo articolo